Il progetto originale e' stato presentato dal DNA Learning Centre del Cold Spring Harbor Laboratory negli USA, da anni all'avanguardia nello sviluppo di progetti di diffusione della cultura scientifica e con un forte impatto nella societa'.

Il CusMiBio ha preso contatti con i responsabili del progetto americano che si sono dimostrati molto interessati alla sua diffusione in altre realta' urbane e hanno messo a disposizione tutto il materiale e la piattaforma informatica sviluppata appositamente per il progetto. Inoltre Milano e' la prima citta' a lanciare il progetto in Europa.

Il CusMiBio ritiene che il progetto City Barcode possa offrire un'ottima opportunita' agli studenti per "esplorare la scienza che li circonda" nel loro habitat urbano.
Questo progetto puo' servire come modello per altre citta', per incentivare negli studenti la curiosita' per la natura e la scienza in genere e per diffondere le piu' moderne ed innovative modalita' didattiche, basate sul coinvolgimento attivo nel "processo" di ricerca scientifica.

Il Progetto City Barcode, consentendo di fare didattica in un contesto allargato rispetto allo spazio scuola, mette gli studenti a contatto con diverse realta' della citta' in cui abitano: Milano, per esempio, e' una grande citta' e come tale e' un "melting pot" di diverse culture e stili di vita; questo progetto incoraggia gli studenti a considerare la diversita' una ricchezza, rintracciandola in esseri viventi, nei parchi, nelle case, nei prodotti offerti da ristoranti e negozi.
Per molti dei partecipanti, potrebbe rappresentare la prima esperienza di lavoro collaborativo fra docenti e studenti, impegnati insieme in un'attivita' di ricerca originale, personale e tecnologicamente avanzata.

Presentazione Video

 

 

I nostri collaboratori

Cold Spring Harbor Laboratory

IGA Technology Services

 

 

 

 

 

 

Milano Barcode Project 2013-14!

Il CusMiBio prosegue, nell'Anno Scolastico 2013-2014, il progetto scientifico City Barcode rivolto a studenti e docenti di Scienze della Scuola Secondaria di Secondo Grado per coinvolgerli in un progetto di ricerca "autentico" e in attivita' sperimentali sul campo. Nel progetto City Barcode, gruppi di studenti guidati dai loro insegnati e dal CusMiBio utilizzeranno il codice a barre del DNA per esplorare la biodiversita' in vari ambienti.

Ecco i vincitori americani del Urban Barcode Project

UBP Winners

Bobby Glover, Marisa VanBrakle, e Mary Acheampong e la loro insegnante Allison Granberry dalla Hostos-Lincoln Academy of Science del Bronx mostrano il primo premio ricevuto per il progetto "Medicina Tradizionale Cinese: usare il Barcode per Identificare i contenuti dei prodotti Ginkgo".