Concorso "Una settimana da ricercatore" 16° edizione
29 aprile 2022


Il concorso: “Una settimana da ricercatore” si è svolto nelle aule informatiche dell’Università degli Studi di Milano. .
Il concorso è differenziato, nella prova e nei premi, a seconda dell’anno frequentato dal singolo studente partecipante.

Per gli studenti del 5^ anno il test è composto da 32 domande a scelta multipla (alcune in lingua inglese) con quesiti di livello avanzato sui temi delle Biotecnologie. I primi 2 classificati, che avranno conseguito un punteggio uguale o superiore a 80/110, vincono una delle borse di studio (esonero dal pagamento delle tasse universitarie di UNIMI per il primo anno del corso di laurea in ambito scientifico; per gli anni successivi verrà verificata la carriera universitaria prima di concedere la borsa) messe a disposizione dall’Ateneo.

 

Per gli studenti del 3^e 4^ anno il test è composto da 32 domande a scelta multipla (alcune in lingua inglese) con quesiti di base su temi di Biologia Genetica e Biotecnologie.

Il premio consiste in una settimana di stage dal titolo: “Una settimana da ricercatore” per i primi 15 classificati.

Le spese di trasporto, vitto e alloggio sono a carico dei partecipanti.

Criteri di valutazione delle risposte per entrambi i test (punteggio massimo = 110)
Risposta non data: 0 punti
Risposta esatta: da 2 a 4 punti a seconda della difficoltà della domanda
Risposta errata: - 0.5 punti

Argomenti delle domande: le domande verteranno essenzialmente su DNA, trascrizione e traduzione, mutazioni geniche, polimorfismi del DNA, cromosomi e cariotipo, trasmissione di caratteri ereditari, tecniche di laboratorio (elettroforesi del DNA, PCR, sequenziamento del DNA, clonaggio genico, trasformazione batterica, test ELISA, uso di enzimi di restrizione). Tutti questi argomenti sono trattati in modo più o meno approfondito in vari testi per le scuole secondarie.



premiazione 6 giugno 2022